Dalla magia di un percorso possono scaturire i colori del naturopata. Gli elaborati di tesi vengono discussi ogni anno in un intenso residenziale presso le Terme di Riolo Bagni, e noi siamo sempre molto felici di questo tempo trascorso insieme: allievi e docenti. Negli elaborati di tesi degli allievi, a conclusione del percorso formativo triennale, oltre al grande lavoro fatto scoviamo delle vere perle. Veronica Foroni per concludere il proprio percorso ci regala una sua poesia!

Grazie.

POESIA CONCLUSIVA

Prima di iniziare a scrivere la tesi avevo intenzione di inserire al suo interno anche una mia poesia. Poi ho pensato che forse non era adatta ad una tesi e, quindi, non l’avevo inserita.
Durante la discussione di tesi ho chiesto all’insegnante se potevo aggiungere al testo una mia poesia e così eccola di seguito a conclusione del percorso fatto.

I COLORI DEL NATUROPATA

Rosso, fuoco della passione,
verde, l’albero della vita,
blu, le profondità dell’acqua,
giallo, il luccicore del metallo, arancione, i raggi del sole al mattino,
viola, i fiori che colorano i prati,
indaco, i sogni che avvolgono la notte più scura. Sette i colori della luce
che appaiono dopo il temporale nell’arcobaleno; Sette i colori del naturopata
che hanno acceso la luce nel mio cuore,
e hanno riempito le profondità della mia acqua con la conoscenza che ha arricchito la mia mente per creare con questi colori
i rimedi per i miei futuri clienti.

Percorso triennale