Regolamento della scuola

Home/Scuola/Regolamento della scuola

Come ogni scuola, anche la Scuola di Naturopatia presenta un regolamento che deve essere seguito da tutti gli studenti durante il loro percorso.

Ammissione alla Scuola di Naturopatia

L’iscrizione al corso di formazione in naturopatia è prevista per coloro che sono in possesso di un Diploma di Scuola secondaria di 2° grado di tre o più anni.

All’atto dell’iscrizione presentare una fotocopia del Diploma di Studi e tre fotografie formato tessera.

Chi non possiede tali requisiti e vuole frequentare la Scuola per conoscenza personale, può essere ammesso ai corsi senza conseguire il diploma finale.


Esenzioni e Crediti Formativi

Coloro che sono in possesso di un titolo abilitativo (medici, farmacisti, psicologi, fisioterapisti, massofioterapisti, infermieri, lauree brevi in tecniche erboristiche) o di attestati di formazione nelle materie previste dal nostro percorso formativo, previa valutazione del Comitato Scientifico, possono essere esonerati dalla frequenza e dal pagamento dei corsi relativi, ma devono sostenere e superare le verifiche relative per poter conseguire il diploma finale.

La richiesta dei crediti formativi deve essere presentata alla Segreteria al momento dell’iscrizione al 1° anno e non oltre il mese di febbraio per gli anni successivi.


Frequenza alla Scuola di Naturopatia

La frequenza ai corsi è obbligatoria per un minimo del 75% delle ore relative a ciascun insegnamento.
Per chi fosse impossibilitato a frequentare i corsi entro i tre anni, è prevista la possibilità di recuperare nei cicli didattici successivi.
I costi di tali recuperi non sono compresi nella retta della Scuola di Naturopatia.


Testi e materiali

Per ogni materia sono fornite dalla scuola delle dispense in formato digitale e una bibliografia integrativa, per alcuni corsi il testo suggerito dal docente è consigliato.
È consentita la registrazione audio delle lezioni, salvo parere contrario dei singoli docenti.


Esami e Tesi

Per ogni materia è prevista una verifica il cui esito non condiziona la possibilità di frequentare gli insegnamenti successivi, ma che deve essere superata per ottenere il Diploma finale.

Chi non è presente nelle date di verifica, o non ottiene una valutazione sufficiente, potrà svolgere o ripetere le verifiche entro la fine del terzo anno o nei cicli didattici successivi.
I costi di tali recuperi non sono compresi nella retta della scuola.
Alla fine del terzo anno è previsto un esame scritto, orale e pratico e la presentazione di una tesi.


Tirocinio

Alla fine del terzo anno è previsto uno stage intensivo residenziale presso il Centro di Metodologie Naturali delle Terme di Riolo (RA).
I costi di soggiorno non sono inclusi nella retta della Scuola.


Diploma

Terminato il triennio di studi, il tirocinio e discussa la tesi, viene rilasciato il Diploma di Naturopata Operatore del Benessere insieme al “curriculum degli studi” attestante il percorso formativo con in dettaglio, per ogni singola materia, il voto di verifica e il numero di ore accreditate.


Revoca del contratto di iscrizione e sospensione dalla Scuola

Nel caso in cui l’allievo/a non si attenga a questo regolamento o i pagamenti non vengano effettuati secondo i criteri stabiliti dal contratto di iscrizione, la Scuola si riserva la facoltà di recedere dal contratto o di modificarlo in tutto o in parte, in qualunque momento, dandone comunicazione scritta all’allievo, mediante lettera Raccomandata A.R., con preavviso di otto giorni.

Per ogni eventuale controversia le parti accettano la competenza del Foro di Bologna.


Corsi Monotematici

È possibile accedere ad alcuni corsi monotematici (Iridologia, Kinesiologia, Riflessologia Plantare, Fiori di Bach, e altri) con rilascio del relativo attestato di frequenza, senza essere iscritti alla Scuola.


Iscrizione e pagamenti

Presso la sede del Centro Natura, via degli Albari 4A, Bologna, tel. 051/235643, fax 051/6565790, è richiesto il versamento della retta annuale in tre rate:

  • Prima rata: 20% all’atto dell’iscrizione
  • Seconda rata: 40% all’inizio del corso
  • Terza rata: 40% entro il settimo weekend

La retta annuale può subire variazioni secondo il tasso di inflazione ISTAT.

Per garantire il buon rapporto docente/discente e ottimizzare la qualità dell’iter formativo, il numero massimo di allievi ammessi al primo anno di corso è quaranta, mentre per eventuali necessità organizzative e di fattibilità, alcuni insegnamenti teorici nel corso degli anni successivi potranno essere svolti a classi riunite.

regolamento scuola di naturopatia a Bologna