Riflessologia plantare

Foto: Piero Casadei

Foto: Piero Casadei

Docente: Agnese Cammelli

La riflessologia plantare è un settore della bio-anatomia che considera il manifestarsi periferico esterno degli organi interni in punti ben precisi del corpo e soprattutto del piede, così come intere zone del corpo si riflettono in altre.

E’ un approccio all’uomo, alla sua anatomia e fisiologia, di grande interesse anche per uso “domestico”; nel quotidiano infatti permette di orientarci nel vasto mondo della salute.


Programma del corso (64 ore)

  • Storia della Riflessologia
  • Teoria e tecniche di base
  • Anatomia topografica: struttura ossea e muscolo-tendinea del piede e della caviglia
  • Valutazione e trattamento del piede: introduzione alle mappe riflessologiche e protocolli d’applicazione
  • Trattamento riflesso di organi, apparati e loro disfunzioni
  • Pratica, vantaggi e limiti delle tecniche riflessologiche plantari

Obiettivo del corso

Mettere in grado i partecipanti di fare un massaggio riflessologico al piede: l’approccio riflessologico al piede è molto specifico, sia per manualità che per il percorso che segue, è un massaggio particolarmente rigenerante e disintossicante. Richiede molta pratica, le mani vanno educate al “vedere e sentire”.


Metodo

La conoscenza della Fisio-Anatomia del piede, le ossa, articolazioni, legamenti e relative funzioni, si apprende attraverso la pratica del disegno e dell’osservazione, conoscere quindi disegnando.  Non tutti abbiamo una buona mano ma tutti possiamo imparare a vedere, e, copiando un disegno si impara a vedere.

–  Conoscenza della mappa delle zone riflesse della H. Marquardt con il metodo induttivo: facendo riferimento agli schemi corporei della riflessologia zonale, su mappe vuote, impareremo a collocare i diversi organi.

–  La lettura del piede, attraverso il riconoscimento dei suoi segni, della sua forma, della sua compattezza aiutati dalla pratica di modellaggio della creta.

–  L’educazione al tatto, al contatto e distacco legato al tempo del respiro, la nostra postura quando massaggiamo; le diverse manualità le apprendiamo nell’ascolto, scambiandoci il massaggio all’interno del corso.


Docente

Agnese Cammelli: Riflessologa – massiofisioterapista, esperta in anatomia e riflessologia plantare, alimentazione e riflessologia plantare, terapia cranio sacrale, terapia metamorfica, chirofonetica.


Date 

5-6/11/2016, 26-27/11/2016, 14-15/01/2017, 28/01/2017, 12/02/2017

Orario: 9.30 -17.30


Costo e termine iscrizioni

costo iscrizione  entro il 30/09/2016  € 600,00
successivamente € 640,00
il corso parte con minimo 8 iscritti. Termine iscrizioni 25/10/2016


Informazioni

Presso la segreteria della scuola tel. 051 23 56 43
Modulo contatti

 
 

Riflessologia plantare a Bologna